Il Comune e il Territorio

Centro agricolo del basso Canavese di circa 250 abitanti, situato al culmine della collina morenica della Martinasca, da cui domina i rilievi boscosi che chiudono a se l'Anfiteatro di Ivrea.
Occupa la parte interna della morena laterale destra dove troviamo anche San Martino, Torre, Bairo, Loranzè, Lessolo. L'abitato sorge sulla sommità di un dosso, le cui pendici, in parte adibite a orto, a frutteto o a vigneto, digradano dolcemente verso ampi pianori di prati perenni o di coltivazioni di graminacee.

Pagine di approfondimento

Dati del Comune
Morfologia del Territorio
Probabilmente venne da Vicus Alfredi, uno dei primi Conti canavesani che possedendo il nome d'Alfredo abbia potuto darlo a questa terra ben più antica di lui ...
Dieci mila anni fa, l'area ora occupata dall' Anfiteatro Morenico di Ivrea era coperta da foreste, attraversata da corsi d'acqua alimentati dal grande ghiacciaio Balteo ...
Sull'antica via per Macuniacum si sviluppa l'insediamento che poi si trasformerà in borgo, con relativo castello ...
Come altri paesi del Canavese anche a Vialfrè sono ancora visibili antiche testimonianze del vecchio "Ricetto" ...
La Chiesa Parrocchiale, la Chiesa di San Pietro
Lo stemma si compone di tre parti: lo scudo, la decorazione floreale e la corona ...
Calendario Eventi e Manifestazioni